Bourgogne Hautes Côtes de Nuits bianco 2022

  • Bianco
  • 75 cl

Fresco, floreale e fruttato, questo Bourgogne Hautes Côtes de Nuits bianco 2022 "Vieilles Vignes" è uno dei migliori rapporti qualità-prezzo della denominazione: padroneggiato dall'inizio alla fine, questo vino bianco tipico dello Chardonnay di Borgogna. Concentrato e molto aromatico!

più dettagli

14,70 €

Prezzi in calo info Ottieni un ulteriore sconto del 5% ordinando più di 6 bottiglie.

La bottiglia

check_circle In magazzino
  • Consegna

    I tempi di consegna dei Bourgogne Hautes Côtes de Nuits bianco 2022 in pacco protetto vanno dalle 48 ore (UPS Express) ai 5 giorni con UPS standard, a domicilio o Point Relais. Questa spedizione include una garanzia anti-rottura.

  • Garanzia antirottura?

    Le bottiglie di vino sono confezionate in appositi imballi certificati dal corriere UPS, che garantisce la consegna senza danneggiare i vini o rompere le bottiglie. Se mai un pacco viene smarrito o le bottiglie di vino rotte, ti verrà rispedito il prima possibile, abbiamo un'assicurazione specifica per questa esigenza.

  • Offri questo vino?

    Se desideri regalare questo vino della Borgogna:

    • Hai la possibilità di creare più indirizzi e scegliere quello del destinatario da inviare direttamente a lui;
    • Inserimento gratuito di un messaggio personalizzato: indicare durante il processo d'ordine il messaggio personalizzato che si desidera inserire con la bolla di consegna, in una busta. (Non includiamo mai le fatture nei pacchi)
    • Cassette in legno: è possibile aggiungere una magnifica cassetta in legno da 1, 2, 3 o 6 bottiglie. Aggiungi al carrello la cassetta che preferisci andando nella categoria delle cassette vino

dégustation

Bourgogne Hautes Côtes de Nuits bianco 2022

  • Complesso

  • Potente

  • Minerale

  • Fruttato

 

Il Domaine Michel Joannet offre un vino bianco Chardonnay Borgogna annata 2022 tra i migliori della denominazione Hautes Côtes de Nuits.

Mielato e floreale, l'affinamento ben controllato dona corpo e profondità pur rimanendo discreto e fuso, mantenendo il carattere del vino

Vino dal colore frizzante, concentrato con profumi espressivi di fiori bianchi, ricco senza eccessi, un vino di grande piacevolezza che si gusta rapidamente. Può essere conservato per 3 o 4 anni.

Abbinamenti cibo-vino:

Questo vino si abbina bene con pesce alla griglia o carni bianche (pollame o arrosto di maiale, dolce e salato)

Temperatura di servizio: da 12 a 14°

mets & vins

Vino bianco Borgogna vivido e fruttato: antipasti salati, salumi, prosciutto di Parsillé, lumache, cosce di rana, torte di verdure o volaille, ostriche, cozze, gratin di pesce, contea, gouda, formaggio di capra

caractéristiques

  • Titolo

    Regionale
  • Tipo di vino

    Tranquilla
  • Vinificazione

    Botti di quercia
  • Uve d'uva

    Chardonnay
  • Raccolta

    Manuale
  • Regione vinicola

    Côte de Nuits - Bourgogne
  • Vintage

    2022
  • Potenziale di custodia

    2025
  • Grado di alcol

    13°
appellation

Bourgogne Hautes Côtes de Nuits

Caratteristiche dei vini

In rosso, questi vini sono nella tradizione della Borgogna del XV secolo: "pieni di fuoco, quantità e leggerezza, quasi tutto spirito", diceva l'abbé Claude Arnoux, autore del primo libro sui vini di Borgogna (1723).
Rubino viola o scuro, spesso portato su lamponi, una ciliegia, liquirizia, a volte vino viola. Sapore schietto e deciso, tannini piacevoli a maturazione, corpo ma senza eccessi.
In rosé, il Pinot Nero produce una piccolissima quantità di vino rosato: Bourgogne rosé (o Bourgogne clairet) Hautes Côtes de Nuits.
In bianco (Chardonnay, molto raramente Pinot Bianco o Gris), il suo colore varia dall'oro bianco all'oro pallido, o anche all'oro giallo per i vini invecchiati in botte. Il biancospino e il caprifoglio si mescolano alla mela, al limone, all'ortica bianca e alla nocciola. Al palato troveremo grassezza, una costituzione solida ed equilibrata e quel lato un po' focoso che si nota facilmente. Quest'ultimo gli permette anche di invecchiare bene.

Il consiglio del sommelier

Rosso: di temperamento discreto, né troppo squadrato nei tannini, né troppo carnoso, si adatta a carni bianche come il coniglio ma anche all'agnello e all'anatra. Tollera una cucina leggermente piccante e sorprende con piatti salati/dolci (anatra all'arancia, tajine...). Un vino consigliato con molti piatti per via di un equilibrio molto piacevole.
Formaggi: soumaintrain stagionato, notti d'oro, reblochon di fattoria, morbier.
Temperatura di servizio: da 14 a 16 °C. Un piccolo consiglio: scaldate il bicchiere per qualche minuto nel palmo delle mani, per goderne appieno gli aromi.
Bianco: la sua personalità accattivante e armoniosa lo rende ideale per tarama, pesce al vapore e crostacei. Impreziosito da un tocco di vivacità, accompagnerà il prosciutto crudo al prezzemolo e le lumache. A maturazione, si sposa molto bene con un foie gras salato. Formaggi: Roquefort, Frassino di Aisy, Comté stagionato, Chaource.
Temperatura di servizio: da 10 a 13 °C.

Situazione

"L'uva della speranza": destinata a scomparire, questa vigna ha saputo compiere una paziente e coraggiosa riconquista. Affacciate sulla costa da Gevrey-Chambertin al Bois de Corton, le Hautes Côtes de Nuits sono intrise di una bellezza selvaggia. Bisogna scoprire i piccoli villaggi annidati ai margini delle foreste. Le viti si appropriano di tutte le colline ben esposte e custodiscono con orgoglio i segreti delle sue lettere di nobiltà ereditate da Vergy e dall'Abbazia di Saint-Vivant. Li rivelerà a palati attenti, in compagnia dei suoi viticoltori che, come il paesaggio, hanno carattere e un profondo attaccamento al loro terroir. Le strade tortuose e accidentate che vi conducono sono una delizia per i ciclisti. I sentieri escursionistici si snodano da una valle all'altra, collegando i gîtes e le camere degli ospiti situati nel cuore dei villaggi. Troverete, di sicuro, porte che si aprono su volte.

Terroir

Questo vigneto si trova tra i 300 e i 400 metri sul livello del mare. Le viti occupano i pendii delle valli che incidono gli altipiani del calcare giurassico, ad ovest della "costa". Il substrato è identico a quello della costa, ma le formazioni superficiali sono molto sottili, se non inesistenti. I terreni argilloso-calcarei sono il risultato dell'alterazione del calcare e delle marne del substrato.

Fonte: BIVB

domaine

Domaine Joannet - Côte de Nuits

Il Domaine Michel Joannet offre in vendita i grandi vini della Borgogna della Côte de Nuits; Vosne Romanée, Nuits Saint Georges, Hautes Côtes de Nuits... ma anche dalla costa di Beaune: Pernand Vergelesses, Hautes Côtes de Beaune rosso e bianco.

Fabien Joannet sta ora lavorando con il padre Michel allo sviluppo del Domaine, con la scelta di vini ricchi e concentrati ma mantenendo tutta l'eleganza e la finezza dei grandi vini borgognoni. vins

Regolarmente premiati e rilevati con gusto, i vini della tenuta Michel Joannet sono di ottimo rapporto qualità-prezzo.